La vecchia bandiera
   

La bandiera storica della Compagnia  dei Volontari di Primiero datata 1803 si trova esposta al Museo del Risorgimento del Buonconsiglio di Trento.
Il vessillo in tessuto di lana, dipinto ad olio, la fascia superiore di colore grigio, quella inferiore di colore beige.
Da un lato porta il dipinto dell'aquila austriaca a due teste e sopra l'iscrizione:

"LI VERI PATRIOTI DI PRIMIERO IN TIROL"

Dall'altro lato, oltre ad alcune parole illeggibili, si notano le scritte:
F.I.J. 1809 - W.F.I. (Francesco I).
In passato ha avuto diversi interventi conservativi, l'ultimo intervento di restauro e conservazione stato fatto dalla signora Irene Tomedi di Bolzano, per conto del Museo, nell'autunno del 1990.

La nuova bandiera della Compagnia ricalca fedelmente su di un lato quella storica, mentre  sul lato opposto riproduce l'immagine Sacra del Sacro Cuore di Ges.
La scelta di tale immagine sacra risale all'evento del 1796 quando le delegazioni di difesa dei paesi del Tirolo, convenuti a Bolzano, prestarono voto e solenne giuramento a protezione delle valli contro le invasioni francesi.
Sul lato inferiore sinistro vi lo stemma del casato Welsperg.
Madrina della nuova Bandiera la gentilissima Signora Maria Pia Gaiart di Paderno.

    


La nuova bandiera